Gnocchi di zucca ai porcini

Gnocchi di zucca ai porcini

Ricetta vegana e senza glutine.

 

Ingredienti per 4 persone:

per gli gnocchi

1Kg di zucca in ember

200 gr di farina di quinoa + altra necessaria per la lavorazione.

10 gr di farina di carrube

2 tuorli d’uovo

Sale

 

Per il sugo:

300gr Funghi porcini

Olio extravergine d’oliva

Carota, sedano, cipolla mirepoix

1 spicchio aglio intero

Mezzo bicchiere di vino bianco.

Prezzemolo tritato

Peperoncino (facoltativo)

 

Per la decorazione

30 gr mandorle ridotte in granella

10 gr di rosmarino.

 

Accendi una ciminiera piena di carbone, appena è pronta rovesciala nel kettle e cuoci la zucca in ember roasting. Se la zucca è piccolina ci vorrà un’ora circa, comunque dovrai sentire con uno stuzzicadenti di legno lungo se la polpa è morbida.

Fai raffreddare la zucca prima di tagliarla a fette e privarla dei semi e dei filamenti interni.

Pesane 900gr senza la buccia bruciata, taglia a cubetti e schiacciali con uno schiacciapatate. Butta eventuale acqua che troverai nella terrina dopo aver passato la zucca.

In una terrina metti la farina di quinoa con la farina di carrube, mescola bene, aggiungi la polpa di zucca i tuorli e il sale. Lavora bene fino ad ottenere una massa morbida.

Su un tagliere spargi un po’ di farina di quinoa e lavora la massa ottenuta in cilindri dal diametro di 2 cm circa. Taglia gli gnocchi e adagiali su un vassoio piano ricoperto da un canovaccio. Ricorda di mettere anche sopra al canovaccio della farina di quinoa.

Lascia riposare in frigo, intanto prepara il sugo.

In una padella fai rosolare la mirepoix e lo spicchio di aglio con un po’ di olio extraverdine di oliva. Aggiungi i funghi tagliati a cubetti e il mezzo bicchiere di vino bianco, fai cuocere con il coperchio. A cottura ultimata regola di sale, aggiungi il peperoncino e il prezzemolo tritato.

In una padella tosta la granella di mandorle e le foglie di rosmarino tagliate fini.

Porta ad ebollizione una pentola d’acqua salata. Versa gli gnocchi e quando salgono a galla aspetta un paio di minuti prima di assaggiarli e scolarli.

Versali nella padella con il sugo di porcini e gira con attenzione senza rompere gli gnocchi.

Impiatta e distribuisci sopra la granella di mandorle e rosmarino.

Enjoy!

 

,,,,,,,,,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *